dicembre 17

Il Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali disciplina i limiti di età per potersi iscrivere ai social network. Occorre il consenso dei genitori per la privacy dei figli

Il Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali disciplina i limiti di età per potersi iscrivere ai social network. Occorre il consenso dei genitori per la privacy dei figli

La diffusione, ormai planetaria, prima di Facebook e poi di Instagram, comporta non solo un mondo di messaggi ed immagini che raccontano le nostre vite e le nostre idee ma anche rischi. Dietro un utilizzo disinvolto di questi strumenti si possono celare molte insidie come i tanti casi di cyber bullismo oppure di stalking: sono specialmente i.

giugno 4

Non commette reato chi installa la telecamera puntata sulla strada comune

Non commette  reato chi installa la telecamera puntata sulla strada comune

Secondo la Cassazione non commette reato il proprietario di casa che installa sul balcone una telecamera puntata sulla strada ma che in tal modo riprende anche i vicini di casa mentre rincasano o parcheggiano. In questo caso bisogna bilanciare le libertà individuali con le esigenze di sicurezza sociale: la videosorveglianza sull’area aperta al pubblico, allora,.

aprile 2

Il tempo speso su Facebook, Whatsapp, Youtube o le offese all’azienda o al datore di lavoro, possono costare il licenziamento

Il tempo speso su Facebook, Whatsapp, Youtube o le offese all’azienda o al datore di lavoro, possono costare il licenziamento

Sono diventate numerose le sentenze che affrontano il rapporto tra ambiente lavorativo e uso dei cellulari per la navigazione in internet per fini personali e per divertimento: in caso di uso dei social durante il lavoro, si rischia il posto. Sicuramente la navigazione su internet per fini privati è vietata sia quando avviene tramite il.

febbraio 26

Denuncia per i reati informatici

Denuncia per i reati informatici

Come è noto la polizia postale e delle comunicazioni è un corpo specializzato della Polizia di Stato che si occupa di reprimere i reati legati all’utilizzo dei mezzi di comunicazione, come internet, e di tutelare la sicurezza e la regolarità dei servizi delle telecomunicazioni. La polizia postale si occupa di combattere numerosi reati come pedopornografia,.