novembre 26

È prevista la pena detentiva e non quella pecuniaria per l’evasore insolvente

È prevista la pena detentiva e non quella pecuniaria per l’evasore insolvente

 Escluse anche le attenuanti generiche nonostante la crisi di liquidità dell’azienda   La Cassazione con una sentenza pubblicata di recente, ha sancito che l’imputato per evasione fiscale insolvente non è meritevole della conversione della pena detentiva in quella pecuniaria; se così fosse, del resto, ciò vanificherebbe ogni effetto deterrente delle sanzioni penali. Il nullatenente, infatti,.

settembre 17

Novità per l’Agenzia delle Entrate: oggetto di accertamento non sarà più chi preleva tanti contanti dalla banca, ma chi non ne preleva per niente

Novità per l’Agenzia delle Entrate: oggetto di accertamento non sarà più chi preleva tanti contanti dalla banca, ma chi non ne preleva per niente

Dopo aver ottenuto il via libera dal Garante della privacy, sta per entrare a regime la Super Anagrafe dei conti correnti: l’Agenzia delle Entrate confermata l’avvio delle procedure di controllo sui prelievi dal conto corrente per le persone fisiche. C’è una novità in questo strumento:   l’accertamento fiscale non è più mirato a chi esegue sostanziosi.

luglio 2

Attenzione alle conseguenze penali per una finta separazione tesa ad ottenere la pensione sociale

Attenzione alle conseguenze penali per una finta separazione tesa ad ottenere la pensione sociale

La pensione sociale spetta solo se il reddito di ciascun coniuge non supera determinati limiti fissati dalla legge. Per beneficiare della pensione sociale, la legge richiede che i cittadini italiani e stranieri siano in possesso di requisiti come: 67 anni di età; cittadinanza italiana, o cittadinanza di un Paese europeo, residenza effettiva e continuativa per.

NEWER OLDER 1 2 7 8