maggio 22

È possibile contestare il verbale dell’INPS per ottenere gli assegni di invalidità civile e accompagnamento

È possibile contestare il verbale dell’INPS per ottenere gli assegni di invalidità civile e accompagnamento

Contro i provvedimenti dell’Inps che neghino il riconoscimento dell’invalidità civile, della cecità, della sordità e, in generale, degli handicap e disabilità, oppure contro i verbali della commissione medica che, pur accertando l’invalidità, non riconoscano l’indennità di accompagnamento, è possibile presentare ricorso al giudice: è il ricorso contro il diniego invalidità civile e accompagnamento Prima di.

maggio 15

Perde il diritto al mantenimento il figlio che supera l’esame da avvocato, si iscrive all’albo e frequenta lo studio legale del fratello

Perde il diritto al mantenimento il figlio che supera l’esame da avvocato, si iscrive all’albo e frequenta lo studio legale del fratello

Un padre ha visto rigettare, in primo e secondo grado di giudizio, la sua richiesta di ottenere la revoca, o in subordine, la riduzione dell’assegno di mantenimento versato al figlio maggiorenne che aveva ottenuto l’iscrizione all’albo degli avvocati. Contro la decisione l’uomo adiva la Cassazione lamentando che i giudici non avevano considerato il fatto nuovo.

maggio 8

Portali online come Airbnb: servono per locare per brevi periodi dell’anno immobili come appartamenti e ville

Portali online come Airbnb: servono per locare per brevi periodi dell’anno immobili come appartamenti e ville

Airbnb è un sito internet che consente ai proprietari che vogliono affittare immobili di essere facilmente contattati da persone che, invece, hanno bisogno di un alloggio per brevi periodi. Questo sito ha ad oggetto solo affitti o meglio una   locazione breve: sostanzialmente un contratto stipulato tra il proprietario di un immobile , il locatore e.

aprile 30

È illegittimo far pagare l’imposta sulla spazzatura in misura piena ai non residenti, con la casa disabitata in gran parte dell’anno

È illegittimo far pagare l’imposta sulla spazzatura in misura piena ai non residenti, con la casa disabitata in gran parte dell’anno

La Commissione Tributaria Provinciale di Massa Carrara sostiene, in una recente sentenza,   che vada ridotta l’imposta rifiuti per la seconda casa uso villeggiatura quando si tratta di immobile disabitato durante l’inverno e il proprietario non è residente. Si tratta di un nuovo precedente giurisprudenziale in materia di Tari   e certamente una sentenza innovativa visto che,.

NEWER OLDER 1 2 96 97